PALIO REMIERO

palio remiero 4

Il litorale di Cavallino Treporti ospita ogni anno, tra la fine di maggio e la fine di giugno, una manifestazione che ripercorre le antiche memorie del passato seguendo la tradizione della “voga alla veneta” e mettendo in competizione le varie contrade del nostro territorio a bordo di imbarcazioni tipiche lagunari come mascarete e caorline: il Palio Remiero. La competizione può essere seguita per tutto il percorso da Via Pordelio in bicicletta.

REDENTORE

redentore 1

La terza domenica di luglio si festeggia il Redentore, uno degli eventi più attesi e amati dai veneziani per il significato che racchiude. Nel 1577 Venezia fu infatti colpita da una grave epidemia di peste che decimò la popolazione. Per superare questo terribile momento, i veneziani decisero di fare un voto: una grande Chiesa sarebbe stata costruita in onore a Cristo Redentore se il terribile morbo si fosse allontanato per sempre dalla laguna.
Lo spettacolo dei fuochi, che si rinnova ogni anno il sabato sera in bacino San Marco, è il preludio alla festa religiosa della domenica. Affascinante vedere il riflesso tra luce e acqua che si crea e perché no? Magari a bordo di un’imbarcazione!

BEACH ON FIRE

BEACH ON FIRE OK min

Il Beach on Fire è l’evento pirotecnico più atteso dell’estate che coinvolge residenti e turisti di tutte le età. Uno spettacolo da guinness che non mancherà di stupirvi con i suoi giochi di colore che simultaneamente si susseguono lungo tutto l’arenile del nostro litorale e che vi regalerà una notte magica e indimenticabile.Le postazioni hanno una distanza di circa 1 km l’una dall’altra, per un totale di 12 km.

REGATA STORICA

REG ST. OK

La prima domenica di settembre Venezia esibisce uno dei suoi biglietti da visita più eleganti: la Regata Storica. Famosissima in tutto il mondo, la regata ha luogo lungo il Canal Grande e unisce la manifestazione sportiva alla rievocazione storica. Infatti, prima delle gare, potrete ammirare il celebre corteo storico in una fedele ricostruzione del passato glorioso della Serenissima